Impromptu 25/9

Impromptu 25/9


“Tutto è scritto”, leggo, ok: ma per niente non do niente, ecco.

Gente che m’invoca lungo il giorno che si avvera, ora e qui,
e questo mi avvalora: luce controluce, mente contro mente
mentre parte il contropiede, o parto gemellare perché resto.

Patto che si stringe quando il mondo ci va stretto…

fuoco

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>