Anche i Richetti piangono. Anzi no…
Graziati da Renzi bum-bum
(5.474 voti ieri alle Europee)

Casalgrande, il Pd è un pelo sotto
il 50% (5.013 voti alle comunali)

Vaccari sindaco iron-man e “fighetto” (mangia sano, veste elegante, fa sport),
decisiva la fanta-lista “della passione”

Anche i Richetti piangono. Anzi no…
Graziati da Renzi bum-bum
(5.474 voti ieri alle Europee)

Casalgrande, il Pd è un pelo sotto
il 50% (5.013 voti alle comunali)

Vaccari sindaco iron-man e “fighetto” (mangia sano, veste elegante, fa sport),
decisiva la fanta-lista “della passione”


La sua giunta, ad esempio, è stata decisa secondo le solite logiche di fedeltà e appartenenza al partito

Cambiare verso? Magari fosse così. La sua giunta, ad esempio, è stata decisa secondo consunte logiche di fedeltà e/o appartenenza all’ortodossia di partito. Attendiamo segnali diversi. Lo si aspetta al varco.

Graziati da San Matteo. Miracolo Renzi, ha vinto persino il podista Vaccari (anche detto “il cavallino rampante”, scuderia Branchetti-Abbati), sulla carta il più a rischio della nidiata di nuovi sindaci di questa infornata di aspiranti politici on demand, in quanto insidiato da 5 competitor sindaci (francamente dormienti, anche in campagna elettorale) e da 6 liste avversarie (decisamente mansuete, magari per non dare troppo fastidio al prescelto di turno: siamo a Boglioni…).

Maranello in festa. Sacmi in festa. Parrocchie in festa. Dell’Anpi non si sa: magari festeggerà, chi lo sa. Felicitazioni pure dalla Technogym. Stasera caviale e champagne in villa – per i pochi mandarini Pd – nell’inaccessibile Bel Air di Sant’Antonino. Domani al bocciodromo, invece, buffet di salatini, presi al discount, per premiare la fedeltà dell’elettorato di riferimento (popolino over 65)…

#sischerza #liberastampa #satirapolitica

vaccari analisi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>